BAND

Questa band di cinque elementi del nord dell’Irlanda sta infrangendo tutte le regole con il suo approccio originale alla musica tradizionale. Dall’uscita del loro primo album, New Landscape, acclamato dalla critica e con cui sono stati premiati come ‘Best New Irish Band 2016’ dall’Irish American News, i Cuig hanno conquistato entrambe le sponde dell’Atlantico con tournée negli Stati Uniti, in Europa e in Irlanda.
Con Miceal Mullen (banjo, mandolino), Rónán Stewart (violino, uilleann pipes, voce), Ruairí Stewart (chitarre), Eoin Murphy (button accordion) e Cathal Murphy (batteria, chitarra, voci), i Cúig sembrano intenzionati a continuare questo successo con l’uscita del loro attesissimo secondo album, ‘The Theory of Chaos’, uscito da poco.
The Theory of Chaos” permette al talento musicale individuale di ogni membro di brillare, mentre allo stesso tempo si fonde perfettamente come ensemble per creare un album raffinato che pone i Cúig all’avanguardia della musica irlandese contemporanea.

I Seo Linn si sono incontrati sulle dolci colline del Connemara, nell’Irlanda occidentale. Con tre maestri elementari nella band, i ragazzi hanno insegnato il gaelico agli studenti di Galway per anni prima di decidere di registrare alcune famose canzoni pop in lingua, accompagnate da video su YouTube visualizzati oltre 35 milioni di volte e conquistando l’attenzione mondiale. Hanno così deciso di formare una band e di portare in giro la loro musica. Oggi Stiofán, Keith, Kev e Daithí sono musicisti che hanno suonato ovunque, dai festival a important show agli stadi.

Nel 2018 hanno realizzato il loro primo tour americano al Milwaukee Irish Fest e all’Iowa Irish Fest.

Le performance dei Seo Linn mescolano in maniera superba l’antico e il nuovo, gli strumenti tradizionali irlandesi e le canzoni di musica pop-folk.

In formazione: La violinista irlandese Stephanie Martin di Belfast, la voce solista Fiona King di Vancouver e 4 musicisti Toscani: Giulio Putti al bodhràn, Luca Mercurio alle chitarre, Lorenzo Del Grande ai flauti e il grande Massimo Giuntini alla cornamusa irlandese. Il gruppo suona musica celtica con “spezie” mediterranee, un mix di canzoni e composizioni originali e brani tradizionali ha tenuto oltre 700 concerti in tutta Europa! Il loro ultimo album From Now On uscito a maggio 2022 e il loro nuovo singolo Ghost Ship pubblicato nel febbraio 2023 da Sony stanno ricevendo recensioni entusiasmanti dall’Europa agli Stati Uniti.

Il gruppo, originario di Ivrea, propone un repertorio ispirato alla musica irlandese tradizionale e non, con canzoni e danze tipiche strumentali e brani originali ispirati alla tradizione irish rivisitate dalla band in chiave rock moderna.

La band ha avuto una lunga evoluzione sia a livello di stile e genere musicale,  passando da sonorità celtiche e delicate ad un sound più movimentato con gighe e reels, fino ad arrivare alle odierne sonorità irish-rock/punk, che come formazione.
Nata nel 2006 come trio acustico con violino e voce, chitarra e organetto, oggi la band è diventata un quintetto con formazione rock:

ALICE VISCONTI: voce e violino – SIMONE MENICACCI: voce e chitarre (acustica ed elettrica) – PAOLO CLEMENTE:  flauti e cornamusa – SILVANO GANIO MEGO: basso – DIEGO ZANETTO: batteria

Ammodernare la tradizione può suonare come un ossimoro. Ma è proprio questa l’intenzione di Andrea Rock, storyteller appassionato che si divide tra il microfono della radio e quello del palco da oltre 20 anni. Il suo secondo album solista riprende il discorso iniziato nel 2015 con il disco “Hibernophile”, una vera e propria dichiarazione d’amore all’Irlanda. Con “The Rebel Poets” ci si addentra profondamente nella cultura dell’Isola di Smeraldo sotto il profilo storico, letterario e sociale. Riprendendo le tematiche delle “rebel songs” irlandesi, Andrea attualizza il messaggio sia sotto il profilo concettuale che sotto quello musicale, creando un sound dinamico e di forte impatto.

Folk e punk, tradizione e novità in un album destinato a tutti coloro che vogliono comprendere la storia di un popolo di poeti e ribelli. Il terzo album “True Stories” esce il 17 marzo 2023 e racconta sette storie vere legate a figure emblematiche della storia irlandese. Andrea Rock nel 2023 racconta la cultura dell’Isola anche partecipando al podcast “Troubles – una storia irlandese” di Samuele Sciarrillo con Michael Phillips e Riccardo Michelucci, mentre la band si esibisce in manifestazioni di primo livello come Celtica e Lucca Comics & Games.

Il nuovo lavoro dal titolo “Mnà” verrà pubblicato l’8 marzo 2024 e il tema centrale sarà la figura della donna nella storia e nella cultura d’Irlanda.

Dove siamo:

Presso lo SPIRIT DE MILAN 
Via Bovisasca, 57/59 
20157 Milano 

Contatti:

e-mail : info@spiritdemilan.it

Seguici su: